SITO UNESCO PORTOVENERE, CINQUE TERRE E ISOLE: AGRICOLTURA, SVILUPPO E SALVAGUARDIA-UN ANELLO FORTE

RIOMAGGIORE , SEGRETARIATO REGIONALE MIBAC LIGURIA

26 OTTOBRE, 2018 - SEMINARIO

ORE 9.30 - 17.00
SITO UNESCO PORTOVENERE, CINQUE TERRE E ISOLE: AGRICOLTURA, SVILUPPO E
SALVAGUARDIA-UN ANELLO FORTE

RIOMAGGIORE, Castello


9:30 REGISTRAZIONE
Moderatore:
Luca Natale, Responsabile Comunicazione del Parco Nazionale delle Cinque Terre

9.45 SALUTI ISTITUZIONALI
Fabrizia Pecunia, Sindaco del Comune di Riomaggiore
Vincenzo Resasco, Site Manager sito UNESCO Portovenere, Cinque Terre e Isole
Emanuele Moggia, Presidente della Comunità del Parco Nazionale delle Cinque Terre
Elisabetta Piccioni, Segretariato regionale del MiBAC per la Liguria
Carlo Civelli, Presidente dell'Ordine Regionale dei Geologi della Liguria
Stefano Mai, Assessore all'Agricoltura, Regione Liguria

10.00 INTRODUZIONE DEI LAVORI
Maria Carmela Giarratano, Direttore generale per la protezione della natura e del mare, Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
Sabrina Diamanti, Presidente dell'Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali
Luca Fontana, Direttore del Dipartimento agricoltura, turismo, formazione e lavoro della Regione
Liguria

10.30 - 13.30 INTERVENTI
La storia del territorio: vita, degrado e nuovo sviluppo
Matteo Perrone, Responsabile dell'Ufficio Biodiversità del Parco Nazionale delle Cinque Terre
La pratica agricola della vite ad alberello di Pantelleria Patrimonio dell'Umanità
Antonio Parrinello, Direttore del Parco Nazionale Isola di Pantelleria
La morfologia fragile dei versanti: come recuperarli, manutenerli e renderli sempre più
sicuri e "fruibili"
Roberto De Franchi, geologo
Terroir e zonazione vitivinicola nel Parco delle Cinque Terre
Ivano Rellini, Dipartimento di Scienze della Terra, dell'Ambiente e della Vita, Università degli Studi
di Genova
L'agricoltore custode: il ruolo delle aziende agricole nella tutela geo-idrologica dei territori
montani (comprensorio di Bonifica n. 4 Valle del Serchio)
Pamela Giani, Dirigente Area tecnica Lunigiana e zone montane, Consorzio 1 Toscana Nord
Il vino, anello forte tra territorio e sviluppo, e il rapporto con l'Ente Parco Nazionale delle
Cinque Terre: l'esperienza di un'azienda agricola
Matteo Bonanini, Presidente Cooperativa Agricoltura delle Cinque Terre
Pausa pranzo con light lunch per i partecipanti

14.30 - 15.00 ESPERIENZE
I muretti a secco delle Cinque Terre.
Progetto didattico Liceo Scientifico Statale "Antonio Pacinotti" di La Spezia
Gli studenti della classe quinta D presentano il progetto, a cura della prof.ssa Margaret Bicco e di
Margherita Ermirio dell'Associazione "Tu Quoque" di Vernazza, insieme a Maria Elena Buslacchi,
rappresentante Liguria dell'Associazione italiana Giovani per l'UNESCO, e Rossana Vitiello, storico
dell'arte del Segretariato regionale del MiBAC per la Liguria.

15.00 - 17.00 TAVOLA ROTONDA
Moderatore:
Patrizio Scarpellini, Direttore del Parco Nazionale delle Cinque Terre
Giuseppe Collura, Presidente dell'Ordine Regionale dei Geologi di Sicilia
Carlo Civelli, Presidente dell'Ordine Regionale dei Geologi della Liguria
Roberto Gaudio, Presidente CERVIM
Roberto Cerrato, Direttore Site Manager dell'Associazione per la gestione del sito UNESCO
Paesaggi Vitivinicoli di Langhe - Roero e Monferrato
Salvatore Gino Gabriele, Presidente del Parco Nazionale Isola di Pantelleria
Domenico Calcaterra, Centro Studi Rischi Geologici del Parco Nazionale delle Cinque Terre e
docente di Geologia Applicata, Dipartimento di Scienze della Terra, dell'Ambiente e delle Risorse,
Università di Napoli "Federico II"
Giampiero Sammuri, Presidente Federparchi
Elisabetta Piccioni, Segretariato regionale del MiBAC per la Liguria


L'incontro è accreditato per il riconoscimento dei crediti formativi dall'Ordine Regionale dei Geologi della
Liguria, dall'Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della provincia della Spezia,
dall'Ordine Ligure dei Giornalisti e dall'Ordine Regionale dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della
Liguria.

 Locandina Unesco Cinque terre

Vai alla ricerca