Attivita'  Esterne

 

 

Il Segretariato Regionale del MiBACT per la Liguria si occupa di varie attività esterne:

  • SINERGIE ISTITUZIONALI: promozione, elaborazione, Accordi di programma quadro, Accordi di programma, Protocolli d’intesa, Convenzioni ecc. in relazione al complesso dei beni culturali con Regione, Enti Locali, Fondazioni bancarie, ecc., a tal fine coordinando tutti gli Istituti periferici liguri del MiBac; gestione, monitoraggio e/o coordinamento attività derivanti; in tale quadro, stesura ed attuazione progetti speciali con fondi comunitari;
  • TUTELA, RESTAURO E VALORIZZAZIONE BENI ARCHEOLOGICI, ARCHITETTONICI, PATRIMONIO STORICO ARTISTICO ED ETNOANTROPOLOGICO:

- PROGRAMMAZIONE INTERVENTI DI RESTAURO: indirizzo, coordinamento ed elaborazione delle proposte al MiBac delle programmazioni annuali e triennali per lavori di restauro in base alle proposte delle Soprintendenze;

- RICONOSCIMENTO DI INTERESSE: vincoli beni di proprietà privata e verifica di interesse beni di proprietà dello Stato, di Enti pubblici e/o di Soggetti privati senza scopo di lucro ai sensi dell’art. 12 del Codice dei Beni Culturali, in base a proposta e istruzione tecnico-scientifica delle Soprintendenze (materia delegata dal centro);

- CONTRIBUTI ECONOMICI: regia e liquidazione contributi economici per lavori di restauro, a seguito di istruttoria tecnica e collaudo delle Soprintendenze (attività in precedenza svolta dal centro);

- ALIENAZIONI: autorizzazioni ad alienazioni, permute ecc. di beni culturali appartenenti a Soggetti pubblici. Eventuali proposte al centro per prelazioni a favore dello Stato, della Regione o di Ente Locale (attività in precedenza svolta dal centro);

- DEMOLIZIONE BENI ARCHITETTONICI: provvedimenti autorizzativi (materia delegata dal centro);

- APPALTI LAVORI DI RESTAURO: la materia è stata in parte delegata alle Soprintendenze, lasciando in capo alla Direzione Regionale gli appalti per lavori superiori ai 500.000 Euro, comunque in sinergia con gli uffici delle Soprintendenze, soprattutto SBAPL e SBAL; supporto tecnico agli Archivi di Stato di Genova e Imperia;

- VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE BENI CULTURALI: col Comune di Genova, realizzazione Carta dei Musei. Approntamento bando per la concessione dei servizi aggiuntivi dei Musei dipendenti dalle Soprintendenze . Portale cultura ;

- SINERGIA CON LA REGIONE IN MATERIA DI CONTRIBUTI ECONOMICI: Il Direttore Regionale presiede la commissione a ciò finalizzata dalla L.R. 30/93; la Direzione coordina l’istruttoria presso le Soprintendenze.

NB: le AUTORIZZAZIONI agli interventi sui beni vincolati, “di norma” da delegare alle Soprintendenze di settore ai sensi dell’art. 20 del DPR 173/04, sono infatti state delegate dal Direttore Regionale ligure con Decreto del Direttore Regionale del 29/11/04 (confermativo delle disposizioni impartite con provvedimento n. 40 del 5/8/2004), pubblicato sul B.U.R. n. 2 del 12/1/2005 (www.bur.liguriainrete.it ). La Direzione Regionale Liguria è impegnata ogniqualvolta si debba esercitare la tutela in maniera intersettoriale e integrata, preferibilmente su richiesta e segnalazione delle Soprintendenze ed in vista delle conferenze dei servizi.

 

 

  • TUTELA PAESAGGISTICA:

- PIANI DI RIQUALIFICAZIONE: predisposizione, d’intesa con la Regione, di programmi e piani per interventi di riqualificazione, recupero e valorizzazione delle aree di interesse paesaggistico ;

- VINCOLI: attività specifiche attinenti le proposte di dichiarazioni di interesse pubblico per i beni paesaggistici (rapporti con le “commissioni provinciali”); proposte al MiBac dichiarazione di interesse pubblico in via sostitutiva…

NB: la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggio detiene le COMPETENZE ORDINARIE in materia paesistica in capo allo Stato

 

 

  • TUTELA BENI CULTURALI E BENI PAESAGGISTICI:

- SITI UNESCO: piani di gestione ed altre attività in relazione ai siti inclusi nella Lista del Patrimonio Mondiale Unesco

- STUDIO, CATALOGO: programmi di studio, ricerche, iniziative scientifiche, coordinamento catalogo BB.CC. anche in collaborazione con la Regione, l’Università ed Istituti di ricerca, sempre coinvolgenti le Soprintendenze di Settore

 

 

  • ORGANIZZAZIONE E/O PARTECIPAZIONE AD EVENTI NAZIONALI, REGIONALI O LOCALI:

- coordinamento Istituti liguri per la partecipazione a particolari eventi (Genova 2004, capitale europea della cultura, le attività di svariati Comitati Nazionali, la Settimana della Cultura, le Giornate europee del Patrimonio ) , ecc.